Dal 24 al 26 Ottobre 

Il nuovo Prefermento Napoletano

Corso dedicato a panificatori, pizzaioli e pasticceri

Organizzato da

Con il patrocinio di

Il corso è pensato per chi ha voglia di conoscere una nuova tecnica di Preimpasto, il primo ed unico vero Prefermento Napoletano.

Tra gli argomenti centrali del corso, verranno trattati impasti diretti e indiretti

Come nasce l’idea del Pre-fermento Napoletano?

Tutto nasce dall’idea di Vincenzo Iannucci. Il progetto ha lo scopo di valorizzare la tradizione attraverso l’innovazione (new generation) con una tecnica da sempre utilizzata dai maestri pizzaioli napoletani ovvero: la pasta da riporto.

Cos’è esattamente la pasta da riporto?

L’impasto della pizza avanzato da una lavorazione precedente, invece di buttarlo, con me scoprirai come utilizzarlo in nuovo impasto che ha l’obiettivo di custodire i profumi e i sapori della pizza scioglievole.

Con questo nuovo prefermento riusciamo a trasferire al nostro impasto le caratteristiche organolettiche di una pasta da riporto ottenendo però pieno controllo sull’impasto finale!

DURATA E MODALITA’

Durata del Corso: il corso durerà 3 giorni

Modalità: online e in presenza

Obiettivo del corso

  • Obiettivo del corso è fornire ai corsisti la conoscenza del nuovo prefermento Napoletano e gestirlo con una buona manualità.
  • Il corsista avrà anche conoscenza anche della differenza degli impasti e delle relative caratteristiche.

 

Come?

Attraverso una significativa componente pratica, con particolare attenzione alle modalità operative riguardanti le tecniche di impasto, manipolazione, farcitura e cottura della pizza napoletana, senza tralasciare un’approfondita conoscenza teorica che fa la differenza tra un pizzaiolo improvvisato ed un professionista.

     

    Programma del corso

    • Teoria
    • È necessaria per conoscere tutti gli ingredienti che vengono utilizzati nella preparazione dell’impasto oltre che delle attrezzature:
    • la farina, produzione, raffinazione, caratteristiche organolettiche, proteine, glutine
    • acqua: caratteristiche organolettiche, ph, temperature di utilizzo per l’impasto
    • lievito: le varie tipologie esistenti, i loro utilizzi, le diversità
    • olio: caratteristiche, quando e perchè utilizzarlo, quantità
    • sale: quantità e caratteristiche sull’impasto finito
    • forni: tipologie di forni, modalità di erogazione e gestione del calore
    • attrezzature: panoramica su impastatrici, forni, fermalievita, banchi da lavoro

    Pratica

    Viene svolta nei laboratori attrezzati, forniti di tutti gli strumenti e ingredienti necessari alla preparazione della pizza e riguarderà:

    • preparazione dell’impasto, metodo diretto e indiretto
    • staglio e preparazione delle palline
    • manipolazione e stesura del disco di pasta
    • gestione delle principali farciture
    • prove e gestione della cottura nei forni
    • gestione dell’impasto in condizioni variabili

    Il corso si svolgerà in Via Oreto 19 – 21 Messina

    Presso

    A solo 200,00 +Iva

    Le iscrizioni si chiuderanno il 16 ottobre 2022

    Per Iscrizioni o maggiori informazioni compila il modulo o chiamaci

    379 129 0176

    Cucina a modo mio è un blog di Santoro Giuseppe